Reperti > Mattone con iscrizione in cuneiforme accadico Mattone con iscrizione in cuneiforme accadico Il mattone presenta un'iscrizione standard su mattone di Nabû-kudurri-usur, re di Babilonia (605-562 a.C.) noto come Nabucodonosor dall'Antico Testamento. In essa, il sovrano fornisce la propria titolatura reale, si proclama “provveditore” (zānin) dei due maggiori templi babilonesi – l'Esagila, santuario del dio principale Marduk a Babilonia, e l'Ezida, tempio di Nabû e Marduk a Borsippa – e indica la sua discendenza dal re precedente Nabû-apal-usur
(= Nabopolassar).
Provenienza Babilonia o altra sede della Mesopotamia meridionale
Neo-babilonese
Argilla

32 x 32 x 6,8 cm
 

Altri reperti in mostra