Come si viveva, pensava, si comunicava, e come si cominciava a scrivere tremila anni prima di Cristo? A Venezia, nelle sale della biblioteca dell' Istituto Veneto di Scienze Lettere ed Arti, Palazzo Loredan dal 20 gennaio al 25 aprile 2017, una mostra con oltre 200 reperti, tra sigilli, tavolette e manufatti delle civiltà mesopotamiche, riporterà i visitatori al terzo millennio avanti Cristo.

Dai primi pittogrammi, all’astrazione del cuneiforme. L’evoluzione di segni e simboli ancestrali - gli stessi utilizzati per raccontare le avventure di divinità, miti ed eroi come Gilgamesh - verranno raccontati con tecniche multimediali e interattive.

I luoghi, le città, i popoli, le tecniche e le grandi scoperte archeologiche.
Oltre a quelli in esposizione, saranno messi a disposizione dei visitatori riproduzioni di alcuni manufatti, ciascuno potrà personalmente così anche toccare i resti e i simboli di un mondo lontano ed affascinante.

Sarà un’opportunità unica per vedere - per la prima volta a Venezia - una collezione completa di reperti che registrano le antiche scritture dei Sumeri, Accadi, Babilonesi ed Assiri. Quei segni che conservano le radici anche della nostra civiltà.

Le mostre organizzate dalla Fondazione Giancarlo Ligabue hanno tra i principali obiettivi quello di far conoscere reperti ed oggetti d’arte che hanno tracciato la storia dell’umanità. Gli aspetti comunicativi ed espositivi sono quindi pensati e proposti in modo da produrre nei visitatori un forte rapporto di partecipazione.
L’esposizione Prima dell’alfabeto in particolare, privilegia la didattica e la divulgazione tenendo conto dell’importanza degli interventi diretti di studenti e docenti.

La mostra - curata dal professor Frederick Mario Fales, uno dei più importanti e famosi assirologi italiani, docente all’università di Udine, storico e archeologo - si tiene all' Istituto Veneto di Scienze Lettere ed Arti, Palazzo Loredan in Campo Santo Stefano Venezia.

L’esposizione è aperta da martedì a domenica, dalle ore 10 alle ore 17, con orario continuato.

Il biglietto d’ingresso intero è di 5 euro.

Per classi accompagnate da uno o più insegnanti il costo del biglietto sarà ridotto a 3 euro per ciascuno studente.

I laboratori di didattica (della durata di circa 1h15’) sono disponibili, previa prenotazione, nelle mattine di martedì, mercoledì e giovedì ad un costo aggiuntivo di 2 euro a studente.

Per le prenotazioni alle visite e le richieste del materiale didattico è disponibile la segreteria organizzativa.

T. +39 041 2705616
info@fondazioneligabue.it
Fondazione Giancarlo Ligabue
San Marco 3319
30124 Venezia (Italy)
www.fondazioneligabue.it